Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies
Agricoltura e pastorizia Pubblicato il 16/nov/2016

DANNI CAUSATI DA EVENTI CALAMITOSI - DOCUMENTAZIONE E MODULISTICA.

A seguito di numerose richieste circa le modalità di presentazione delle domande per danni causati alle colture da eventi calamitosi, da ultimo il nubifragio che ha colpito i nostri territori nella giornata di domenica 6 novembre 2016, trasmetto documentazione e modulistica fornita dall’ARGEA.
 
Nello specifico si rappresenta che:
 
1. Il comune deve effettuare la segnalazione sui moduli della cartella "schede di segnalazione" - normativa  - allegato A/B.
 
2. Al fine di garantire un intervento in tempi rapidi è necessario effettuare la perimetrazione del territorio colpito indicando i fogli ed i mappali interessati dall'evento. La perimetrazione deve essere effettuata sulla scorta delle segnalazioni ricevute.
 
3. Devono essere prese in considerazione solo segnalazioni presentate da imprenditori agricoli ai sensi dell'art. 2135 del CC ed iscritti alla CCIAA (segnalazioni valide). Sono quindi esclusi gli hobbisti. Per ciascuna segnalazione deve essere compilato il modulo allegato - dichiarazione danni imprenditori.
 
4. Le segnalazioni valide, dovranno essere riportate sul modulo di segnalazione danni allegato alla presente, e verranno trasmesse ad ARGEA per la calendarizzazione dei sopralluoghi i quali verranno realizzati anche con l'ausilio di personale del comune. La segnalazione del Comune, le dichiarazioni degli imprenditori e la perimetrazione, devono essere trasmesse entro 10 dalla fine dell'evento.
 
Per ulteriori delucidazioni si contatti il Dott. Roberto Pirino, Referente OCM e Attività ispettive ARGEA, ai  recapiti 079.2068463 o per mail: robertopirino@agenziaargea.it
 
IL PRESIDENTE DELL’UNIONE
Federico Tolu
 
Leggi di più