Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Esito gara d'appalto per l'affidamento del servizio di raccolta integrata dei rifiuti solidi urbani, e dei servizi connessi gestito in forma associata dall'unione dei Comuni del Coros per i Comuni di Cargeghe, Muros, Olmedo, Putifigari, Tissi e Usini

Pubblicato il 17/mag/2013

Esito gara d'appalto

Ai sensi del disposto di cui all’art. 79, comma 5, lett. b) del Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 – Codice dei Contratti – con la presente si comunica che con determinazione n° 04 del 13.05.2013 del Responsabile dell'Area Tecnica sono stati approvati i verbali relativi alla gara di cui all’oggetto e successivamente, con determinazione n° 05 del 15.05.2013 del Responsabile dell'Area Tecnica è stata disposta l’aggiudicazione definitiva alla ditta alla A.T.I. (non formalmente costituita) ECONORD SPA con sede in via Giordani, 35 a Varese e EUROGEST DI PANI SAVINA & C. S.A.S. con sede nella Zona Art.le Loc. Grui a San Gavino Monreale (VS) con il punteggio complessivo di pt. 97,322 punti su 100  (di cui punti 72,322 su 75 per l’offerta tecnica e punti 25,00 su 25 per l’offerta economica), per l’importo totale di euro 7.409.082,18 (IVA esclusa) così determinato: € 7.396.962,66 risultante dal ribasso offerto del 4.75% sull’importo a base di gara soggetto a ribasso pari ad euro 7.765.840,06 oltre oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso pari a € 12.119,53.

La 2° classificata è risultata la ditta DERICHEBOURG Ambiente San Germano srl con sede in via Vercelli n° 9 a Pianezza (TO) con il punteggio complessivo di pt. 84,597 punti su 100  (di cui punti 72,41 su 75 per l’offerta tecnica e punti 12,184 su 25 per l’offerta economica).

E’ stato utilizzato il criterio della migliore offerta selezionata con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 del D. Lgs. n°163/2006 e ss.mm.ii., in base ai criteri espressi nel bando di gara nel disciplinare d’appalto e nel capitolato d’appalto.

  1. Ditte partecipanti: n° 2;
  2. Ditte ammesse alla valutazione dell’offerta tecnica: n° 2;
  3. Ditte ammesse all’apertura dell’offerta economica: n° 2;

Ai sensi dell’art. 79, comma 5 quater del D. Lgs. n. 163/2006, l’accesso  agli atti relativi agli atti del procedimento in cui sono adottati i provvedimenti oggetto di comunicazione  può avvenire entro dieci giorni dalla data odierna mediante visione ed estrazione di copia, con istanza scritta di accesso agli atti. L’accesso agli atti, nei termini di cui sopra, è consentito presso Unione dei Comuni del Coros, con sede in Ossi nella via Marconi n° 14, nei giorni di Mercoledì e Giovedì, dalle ore 16.00 alle ore 19.00. 

Nel procedimento non sussistono atti per i quali l’accesso è vietato o differito ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. n. 163/06, fatte salvo quanto  previsto dal comma 5 lettera a) dello stesso articolo.

 Ai sensi dell’art. 79, comma 5 ter del D. Lgs. n. 163/06, si comunica che il termine dilatorio per la stipulazione del contratto, previsto dall’art. 11, comma 10, è di 35 giorni dall’invio della presente comunicazione di aggiudicazione definitiva.

Avverso il provvedimento oggetto della presente comunicazione, potrà essere proposto esclusivamente ricorso davanti al Tribunale Amministrativo Regionale entro il termine di 30 giorni dal ricevimento della presente comunicazione. Non è proponibile ricorso straordinario al Capo dello Stato.

Ossi 16 Maggio 2013                                               
IL SEGRETARIO DELL’UNIONE

(Dr.ssa Giovanna SOLINAS SALARIS)

← Ritorna indietro