Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Preferenzecookies

Servizio Associato D.P.O.

Gestione associata servizi  di assistenza per l'adeguamento delle procedure al Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione e al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione degli stessi, oltre quello di D.P.O. (Data Protection Officer) ai sensi dell'art. 37, paragrafo 1 del suddetto regolamento europeo mediante delega all’Unione dei comuni del Coros

DATI DEL TITOLARE/RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO
Il Titolare del trattamento   Unione dei Comuni del Coros
Codice Fiscale /P.Iva …92108320901
Via  Marconi  N. civico 14
Città   Ossi      Cap. 07045     Provincia - Sassari
Telefono  079 3406090   

Sito istituzionale www.unionecoros.it
Email   amministrativo@unionecoros.it

 Pec   protocollo@pec.unionecoros.it


RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Avv. Alessandra Sebastiana Etzo con studio in Oristano - che è possibile contattare mediante invio di comunicazione al seguente recapito  Email dpo@unionecoros.it

PRESTAZIONI ESTERNALIZZATE CON CONTRATTO DI SERVIZIO

Il progetto di gestione del servizio, per la durata triennale (1° gennaio 2021 – 31 dicembre 2023) come previsto dal Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, è contabilizzato parte a corpo e parte misura.

Nel contratto in essere sono previste tre categorie di prestazioni:

  1. prestazioni a corpo;
  2. prestazioni a misura
  3. prestazioni aggiuntive (offerta migliorativa)

1. Le prestazioni contabilizzate a corpo sono, tutte quelle attinenti alle funzioni previste, a partire dal Regolamento UE 679/2016 (ma non solo), per le attività ordinarie di D.P.O. (Data Protection Officer). Esse sono elencate e precisate nell’art. 9 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale. Trattandosi di prestazioni a corpo le prestazioni devono essere fornite dall’operatore economico, di volta in volta, in base alle necessità del sistema dei Comuni del Coros, secondo le modalità previste dal Capitolato speciale descrittivo e prestazionale.

2. Le prestazioni contabilizzate a misura sono tutte attinenti a funzioni diverse e aggiuntive rispetto a quelle  elencate e precisate nell’art. 9 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale. Sono prestazioni che possono essere attivate previa richiesta dei Comuni all’Unione, sulla base delle necessità previamente verificate da questa Stazione appaltante anche al fine di verificare la disponibilità delle risorse finanziarie (nei limiti dell’impegno contrattuale e contabile assunto a favore dell’operatore economico), se le stesse rientrano nelle prestazioni a corpo già remunerate e, infine, per  valutare la opportunità di accorpare  le medesime prestazioni richieste da più Comuni aderenti alla gestione associata, per ovvie ragioni di economie di scala e di rispetto delle quantità previste. Le prestazioni a misura sono indicate negli articoli 12, 13, 14 e 15 del Capitolato speciale descrittivo e prestazionale, ai quali si rinvia nel dettaglio.

3. Alle prestazioni sopra indicate si aggiungono quelle aggiuntive previste dal Progetto tecnico esecutivo (offerta tecnica) presentato in sede di procedimento di scelta del contraente, ivi incluse le seguenti proposte migliorative:

  1. creazione di uno schema di regolamento per l’accesso civico, generalizzato e documentale;
  2. attività di aggiornamento e revisione dei regolamenti (privacy) in essere;
  3. news letter con cadenza  almeno mensile di una nota di aggiornamento sui principali provvedimenti di interesse in materia.

Ultimo aggiornamento

02/11/2021